prefetti

Convegno “L’attività di mediazione dei prefetti e la tutela della sicurezza e dell’ordine pubblico”, tenutosi Giovedì 5 ottobre 2017 presso il Viminale, salone delle Conferenze.

Il Convegno svoltosi il 5 ottobre presso il Viminale ha riguardato il rapporto di necessaria complementarità che intercorre tra la tutela dell’ordine pubblico e della sicurezza e l’attività di mediazione che da sempre ha caratterizzato l’azione dei Prefetti nei molteplici ambiti di loro competenza. La tematica è stata, dapprima esaminata dal Prefetto Bruno Frattasi, Presidente dell’Anfaci, nella sua introduzione al Convegno, e successivamente sviluppata da Matteo Piantedosi, Prefetto di Bologna, nonché dal Prefetto Alessandra Guidi, Vice Direttore Generale della Pubblica Sicurezza, preposto alle attività di coordinamento.

In particolare, il Prefetto Piantedosi ha evidenziato come l’attività di mediazione debba essere svolta ed esaminata alla luce delle peculiarità che contraddistinguono le singole realtà locali, nonché – più in generale – in considerazione delle trasformazioni che hanno interessato negli ultimi anni lo sviluppo sociale politico e amministrativo italiano in un contesto istituzionale policentrico.

I molteplici profili che interessano l’attività di mediazione impongono di riconsiderare – come evidenziato durante il Convegno dal Prefetto Guidi – in una accezione plurale il concetto stesso di sicurezza. In particolare, si è sottolineata l’esigenza di implementare i molteplici ed eterogenei modelli organizzativi, ad oggi già presenti nel nostro ordinamento, che consentono al Prefetto di mediare e comporre le diverse e talvolta contrastanti istanze presenti nella società civile, nonché coordinare l’azione dei diversi soggetti istituzionali interessati dall’attività di tutela dell’ordine pubblico e della sicurezza.

Nel corso del dibattito, moderato dal giornalista del Sole 24 ore Marco Ludovico, sono state avanzate da parte dei presenti – tra cui vi erano, numerosi, i Consiglieri di Prefettura – una pluralità di sollecitazioni e spunti di riflessione, che hanno riguardato principalmente le innovazioni da ultimo introdotte con il Decreto-Legge 20 febbraio 2017, n. 14, recante “Disposizioni urgenti in materia di sicurezza delle città”.

Il convegno si è concluso con le riflessioni del Prefetto Bruno Frattasi, il quale ha ribadito la centralità del ruolo del prefetto nell’ordinamento italiano e la necessità di sviluppare ulteriori analisi volte all’individuazione di soluzioni utili per supportare e migliorare l’attività che i Prefetti sono chiamati a svolgere nella tutela della sicurezza e dell’ordine pubblico.

Guarda la Gallery QUI

There are no comments yet.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked (*).

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: