distintivo_corpo_prefettizio

In ricordo della Collega e Amica Maria Antonietta Cerniglia

Con naturale gentilezza e intelligente sensibilità Maria Antonietta è stata capace di farsi conoscere ed amare da chiunque ha avuto il privilegio di starle accanto.

Ha saputo coniugare il “dono” dei talenti ad un profondo ed assiduo senso del dovere che, alimentato da una ricchezza di valori e principi, ha tradotto in pratica quotidiana, facendone uno stile di vita.

Il suo impegno a servizio delle Istituzioni è stato frutto di una vera scelta d’amore, onorata ogni giorno della sua carriera, nel corso della quale tutti l’abbiamo apprezzata tanto per la sua straordinaria umanità quanto per il suo altissimo valore professionale.

Maria Antonietta amava profondamente il suo lavoro e l’Amministrazione dell’Interno di cui con ostentato orgoglio si sentiva davvero parte.

Era capace di ascoltare, di dialogare, sempre con garbo ed educazione, e di assumere con equilibrio, determinazione e serenità la responsabilità di decisioni delicate.

Le piaceva dire che serviva le Istituzioni con passione civile. E la sapeva trasmettere quella passione a tutti quelli con cui lavorava e con cui riusciva sempre a fare squadra.

Siamo sicuri che ha voluto vivere in assoluto silenzio la malattia “per non dare fastidio” come avrebbe detto Lei. Ma senza dubbio con il sorriso, fino all’ultimo.

A noi tutti che l’abbiamo conosciuta e amata lascia in eredità uno scrigno di valori e di virtù, che per sempre accompagneranno il suo ricordo, una preziosa testimonianza di quello che era Lei: una persona intelligente che aveva il dono di saper parlare a tutti con il cuore.

Sei stata e resterai un esempio. Grazie Maria Antonietta!

There are no comments yet.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked (*).

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: