·
segreteria@anfaci.it
· ASSOCIAZIONE NAZIONALE DEI FUNZIONARI DELL'AMMINISTRAZIONE CIVILE DELL'INTERNO ·
Diventa Socio

“Giornate europee dei rappresentanti dello Stato sul territorio” – Firenze – 28 – 29 ottobre 2021

Nelle giornate del 28 e 29 ottobre l’Italia, dopo oltre un ventennio, ospiterà  le “Giornate europee dei rappresentanti dello Stato sul territorio”, organizzate dall’Associazione Nazionale dei funzionari dell’Amministrazione civile dell’Interno  (ANFACI), in sinergia con l’Associazione europea dei rappresentanti territoriali dello Stato (AERTE), che ha sede legale presso il Ministero dell’Interno del Belgio e quella operativa a Parigi presso la Scuola CHEMI messa a disposizione dal Ministero dell’Interno francese.

Si tratta di un’occasione di particolare interesse finalizzata a promuovere tra i rappresentanti territoriali di diversi Paesi, sia dell’Unione europea che non – e che ricomprendono, nelle molteplici declinazioni nazionali, non solo i Prefetti ma anche le altre figure istituzionali che svolgono compiti di raccordo tra centro e periferia – una migliore conoscenza reciproca dell’azione amministrativa sui territori e dell’attuazione delle politiche pubbliche nei diversi settori di riferimento.

L’appuntamento ha una rilevante valenza istituzionale anche per la presenza di un significativo numero di delegazioni straniere: Francia, Turchia, Svizzera, Belgio, Ungheria, Slovacchia, Svezia, Norvegia, Germania, Finlandia, Paesi Bassi e Polonia.

L’intento è quello di favorire un positivo processo conoscitivo delle diversificate esperienze nell’amministrazione territoriale rinsaldando quello spirito corale e unitario di servizio alle comunità, oggi quanto mai necessario per garantire la coesione sociale.

Ad accogliere il prossimo congresso, ormai alla sua XXVII edizione, sarà la Città di Firenze, una città europea custode di un immenso patrimonio storico, artistico e culturale, definita allo stesso tempo smart city perché capace di guardare al futuro, ad una crescita sostenibile e al miglioramento della qualità della vita.

Nell’ambito dei lavori verranno trattati i temi della sicurezza nelle città d’arte e della tutela dei patrimoni artistici nonché il ruolo svolto dai rappresentanti territoriali nella gestione della pandemia da Covid-19.

L’evento si svolgerà a Palazzo Vecchio nel Salone dei Cinquecento e sarà aperto nel primo pomeriggio del 28 da alcuni indirizzi di saluto, tra i quali quello del Sindaco di Firenze, Dario Nardella, e, in video collegamento, del ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese.

Le sessioni vedranno l’intervento di numerosi relatori stranieri ed italiani mentre le conclusioni sono affidate al Presidente dell’Istituto Universitario Europeo, prof. Dehousse.

I lavori potranno essere seguiti in diretta streaming sul canale youtube dell’Anfaci raggiungibile a questo LINK a partire dalle ore 14.30 del 28 ottobre.

L’evento a cui è stata destinata la Medaglia del Presidente della Repubblica Italiana, si è reso possibile grazie ala collaborazione del Ministero dell’Interno italiano e francese, del Ministero della Cultura, del Fondo Edifici di Culto, dell’Opera di Santa Croce, del Comune di Firenze, delle Gallerie degli Uffizi, con il contributo della Fondazione Cr Firenze ed il prezioso sostegno di A.Menarini Industrie Farmaceutiche Riunite, BNL, Gucci, El.EN, Enel, Confindustria Firenze, Ania, Faac, Leofrance, Marchesi Frescobaldi, Giunti Editore.

La Segreteria Organizzativa è affidata a Scaramuzzi Team.

Il programma è scaricabile qui sotto

Programma Italiano

anfaci aerteministere_interieurlogo micfecsanta croce operaFirenze-LogoGallerie-Uffiizi-logo_officiallogo menarinifondazione-cr-firenzelogo bnl                   Gucci-Logo                   elen logoenel-energiaconfindustria Firenzeania                logo-faac            logo-leo-franceLogo-Frescobaldi-ViniGiunti-Editore